Tag

, , , , ,

Abu Bakr Yunis Jaber “Segretario Generale Interno della Commissione per la difesa” di Muammar Gaddafi ha richiamato gli ufficiali, i sottufficiali e i soldati in grado di combattere nella Provincia Orientale. 

(Appena sarà disponibile una traduzione integrale verrà postata)

Abu Bakr Yunis Jaber, a capo dell’esercito libico dalla fine degli anni ’70, è nella cerchia più stretta a fianco al rais. Figura tra i venti alti ufficiali di Gheddafi i cui beni sono stati congelati, è uno dei membri originari del Consiglio del Comando Rivoluzionario (composto di 12 ufficiali dell’esercito and guidati dallo stesso rais); compare tra i fondatori della Jamahiriya e del GPC (Congresso Generale del Popolo).

Benghazi: mercenari e blindati dal Qatar contro la sollevazione delle tribù Libya / Benghazi: mercenaries and tanks from Qatar against uprising tribes.

El leader Libico Moamar al Ghadafi si è dichiarato molto dispiaciuto per la gente della tribù Warfala che è stata assasinata ieri nella città di Benghazi.
Dal principio del conflitto i ribelli golpisti in armi hanno fatto pressioni sulla tribù Warfala che vivono in Benghazi affinchè si mettessero dalla loro parte, però loro hanno sempre negato perchè sostengono che la stragande maggioranza della tribù Warfala (circa 1 milione di persone) sta a Beniwalid, nel distretto di Misurata e appoggia il governo.
In nessun caso spaccheranno l’unità della tribù mettendosi dalla parte dei ribelli. Questi ultimi, come rappresaglia, ogni volta che avevano qualche problema andavano nella strada dove vive la tribù Warfala a Benghazi e iniziavano a sparare contro le abitazioni e gli altri edifici. Sono stati uccisi alcuni bambini e delle persone che erano affacciate ai balconi. Ieri dopo l’uccisione di 120 persone della tribù Warfala decapitate, i miliziani della stessa tribù si sono uniti alle truppe del defunto generale Yunis per fermare questi efferati crimini.
Sarebbe in corso in queste ore un incontro nella città di Al Brega per mostrare in tv il porto e come stanno i lavoratori e la gente. Mentre a Benghazi nei quartieri di Arrahba, Azalmani e Haleilati, ci sono durissimi scontri tra i resistenti libici e mercenari di varie nazionalità.

العصابات الإجرامية تقوم بتصفية 47 شهيد ورفلي منهم 8 شهداء تم دبحهم من قبل الملشيات القطرية

Advertisements