• La Resistenza Libica
    “Gheddafi è vivo e determinato a ripulire la Libia da traditori e mercenari”

    Diversi siti della resistenza negano la notizia della morte di Gheddafi

    [20.10.2011]____________________________________________________________________

    • Gli avvoltoi di AlJazeera diffondono un video…ma sulla BBC lo si ritiene falso

    il dr. Yussuf Shakeer, il più importante giornalista della Jamahiriyan dice che Gheddafi è vivo.

    __________________________________________________________________________

    • TV Al Shababiya:

    MUAMMAR AL GADDAFI IS ALIVE
    AND IS STILL LEADING LIBYAN RESISTANCE


    “Ringraziamo Dio per il fatto che il leader sta bene.
    Non è a Sirte. Non credere ai canali della Nato che mentono.
    Vogliono che lui comunichi per localizzarlo.
    Sarà vittorioso, con l’aiuto di Dio”
    Questa è la ragione nelle notizie sulla morte di Gheddafi.
    Che Dio lo protegga!”

    http://libyasos.blogspot.com/2011/10/muammar-al-gaddafi-is-alive.html

    _______________________________________________________________________

    • Masse in strada per festeggiare la caduta di Sirte

    ____________________________________________________________________

    • MATHABA: Le voci su Muammar Gheddafi sono diffuse dal CNT per Hillary Clinton

    I Comitati verdi hanno confermato, il leader è vivo, e  il nemico sta cercando di approfittare del Suo Essere attualmente non comunicazione. L’obiettivo è quello fare piacere a Hillary Clinton che abbaiava ai suoi schiavi arabi che desiderava Muammar Gheddafi  “vivo o morto.”

    Gli analisti che sono vicini a Mathaba hanno detto che le voci sul leader libico hanno  diversi scopi. Da un lato, Vogliono demoralizzare la resistenza libica che ha tenuto duro per oltre 7 mesi contro i terroristi eserciti più forti e invasori del mondo. D’altra parte, essi vogliono attirare il leader in questo modo fuori, costringendolo a fare una telefonata per tentare di tracciare la sua posizione.

    http://www.mathaba.net/news/?x=629064?rss


    ————————————————————————————————————-

    Un altro fotogramma della presunta morte del colonnello Gheddafi è stato trasmesso e sembra ancora più artefatto del primo…

    ___________________________________________________________________

  • Leonor en Libia: “Non credo alla morte del leader”

Non credo che il leader libico fosse a Sirte.
Non penso che abbiano ucciso il leader libico.
Non credo a questa foto di Aljazira che era stato preparata da un sacco di tempo.
http://leonorenlibia.blogspot.com/2011/10/suesta-muerte-de-lider.html?utm_source=LeonorLibya&utm_medium=twitter
____________________________________________________________

Reponse from family, to claims of Gadaffi death: Not true, keep the Faith !
_________________________________________________________________

Small statement from administration of the site and from the honourable …Al Gaddafi family. Brother leader and commander of the revolution is secure and all the news that are broadcasted by the media are false.  End of statement.

Libian Liberal Youth
_________________________________________________________________

Secondo Zangetna , il leader libico Muammar Gheddafi è in ottime condizioni e ha un ottimo morale. Le informazioni sulla sua cattura sono solo una bugia ulteriore generata dalla CNT/ NATO e dalle agenzie di informazione internazionali diventate organi di propaganda dei terroristi e al Qaeda.
Queste nuove falsità mirano solo a demoralizzare le truppe della resistenza libica che coraggiosamente difendono la città di Sirte e altre città che stanno lottando per liberarsi dalle grinfie dei membri di Al Qaeda e della NATO.
Il leader libico è ancora vivo e determinato a liberare il paese di traditori e mercenari occidentali.
http://www.algeria-isp.com/actualites/politique-libye/201110-A6555/libye-guide-kadhafi-est-toujours-vivant-dit-toz-cnt-otan-octobre-2011.html

http://resistencialibia.info/?p=218

La Nato non conferma quanto affermato dai dirigenti del CNT che citano la testimonianza di un unico soldato che avrebbe partecipato allo scontro a fuoco nel quale il colonnello Gheddafi sarebbe rimasto ferito; l’unico testimone citato riferisce di aver aiutato a portarlo sull’ambulanza sulla quale sarebbe morto, per l’emorragia a seguito delle ferite riportate, mentre veniva trasportato a Misurata.

Allibiya TV – Canale libico
Vi assicuro ancora una volta,
Mujahid il leader Muammar Gheddafi sta bene, è nel suo umore migliore e le voci di quelle bugie hanno scopo di colpire il morale della resistenza, che sta ancora lottando in questo momento
E anche per tentare di fermare la sollevazione di venerdì.
Sono ipocriti –  traditori – bugiardi!

Allibiya TV – قناة الليبية
نؤكد لكم مرة اخرى بشكل لا يقبل التاؤيل:::
“”””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””
القائد المجاهد معمر القذافى بخير صحة و احسن حال و ما اشيع من تلك الاكاذيب فالغرض منه التأثير على معنويات المقاومة التى مازالت تجاهد فى سرت حتى هذه اللحظة ………… و ايضا من اجل العمل على الغاء انتفاضة غدا الجمعة المقرر استكمالها غدا الجمعة 21-10-2011 ……….. لقد هزتهم انتفاضة الشرفاء الوطنيين من ابناء ليبيا … لا تصدقوهم و سترون باعينكم عندما يخرج احد جرذان مجلسهم الجرذانى لينفى الخبر … فهكذا عهدناهم ………. فهم منافقون – كذابون – خائنون لا عهد لديهم!
http://libyasos.blogspot.com/p/news.html
_________________________________________________________________________________
  • Al-Jazeera, Reuters, RT and western propaganda distribute lie again
Today Al-Jazeera began to distribute lie about capturing Muammar Gaddafi in Sirte
Rats from NATO want destroy spirit of Green Resistance
They prepare montage – pictures or video
And soon they be distribute it, now they share fake message.
So, libyans fight againts enemies, cos then they use lie against you then you have right way of OUR Resistance
Fight to the Victory!
___________________________________________________________________________________
  • Fake image from Al-JazeeraQuesta è l’immagine che circola e contraddice la testimonianza che il colonnello fosse stato ferito alle gambe …potrebbe essere il fotomontaggio che già era stato annunciato. Se così non fosse il colonnello sarebbe morto combattendo contro i fascisti islamisti della NATO.


An image captured off a cellular phone camera shows the arrest of Libya's strongman Muammar Gaddafi in Sirte on October 20, 2011 (AFP Photo / Philippe Desmazes)