Tag

, ,

  • Le bandiere di Al-Qaeda nella manifestazione di Bengasi 23 Ottobre 2011

Il leader fondamentalista Ahmed al-Maghrabi, ha organizzato questo evento dalla moschea di Bengasi, che egli dirige.

Nel sermone di ieri ha dichiarato: “Siamo un paese musulmano e la nostra Costituzione dovrebbe riflettere le credenze religiose. I nostri uomini sono quelli che hanno sopportato il peso della rivoluzione, e non l’Occidente“.

Gli islamisti hanno dimostrato a Bengasi nella parte orientale della Libia, chiedendo che la legge islamica sia la base per la legislazione nella nuova Libia. I manifestanti si sono riuniti a Tahrir Square, dalla quale è stata lanciata la sollevazione contro Muammar Gheddafi hanno detto che “Il Corano è la base e la Costituzione si deve fondare sulla sua legge.

Ahmed al-Maghrabi, che guidava la preghiera in una moschea a Bengasi, ha detto : Siamo un paese musulmano e la nostra Costituzione dovrebbe riflettere le credenze religiose “, aggiungendo: “I nostri uomini sono quelli che hanno fatto la rivoluzione, non l’Occidente. La sharia non è ufficiale ma la applichiamo già nelle nostre case.

Nella stessa arena a Bengasi, tre giorni dopo l’uccisione di al-Gheddafi, Il presidente del Consiglio, Mustafa Abdul Jalil, ha ribadito all’Assemblea nazionale di transizione, che la legge islamica sarà fonte e Statuto della legislazione in Libia dopo Gheddafi e sarà ammessa la poligamia.

Lo sceicco Rashid Al-Hassan Al-Blaydi, la massima autorità giudiziaria di Al-Qaeda nel Maghreb islamico, in un audio di 15 minuti rivolto ai mujahdines, si è congratulato con la Libia che ha ottenuto la vittoria, ma ha avvertito che, nonostante il sostegno fornito dagli aerei della Nato per distruggere la Jamahiriya, non si deve dimenticare che la NATO cercherà di imporre un sistema secolare che farà male ai Mujahideen.

Questo messaggio del leader di al-Qaeda nel Maghreb rende molto chiaro che la NATO e Al-Qaeda sono stati alleati contro il regime di Gheddafi.

http://muslm.net/vb/showthread.php?t=457921

___________________________________________________________________