Tag

, , , , , ,

  • Israele prepara scenari di ripercussione a test nucleare dell’Iran

10.01.2012] trad. di Levred per GilGuySparks

PanARMENIAN.Net – Israele ritiene di avere a che fare con un Iran dotato di nucleare entro un anno.

Funzionari israeliani hanno iniziato la preparazione degli scenari per il giorno dopo un test [iraniano] di armi nucleari. La mossa è un tacito riconoscimento che Israele si sta tornando indietro alla sua vecchia posizione che avrebbe fatto tutto il possibile – tra cui il metter su un attacco militare – per impedire all’Iran l’acquisizione di capacità nucleari.

L’esercitazione di simulazione è stata condotta a Tel Aviv la scorsa settimana dall’Istituto di Studi sulla Sicurezza Nazionale (INSS), un think-tank. Le sue conclusioni suggeriscono che un test nucleare farebbe radicalmente spostare l’intero equilibrio del potere del Medio Oriente. Gli specialisti israeliani danno per scontato che si verificherebbe quanto segue:

Gli Stati Uniti cercherebbero di frenare Israele dalla rappresaglia militare e proporrebbero un patto formale di difesa, anche eventualmente invitando lo Stato ebraico ad aderire alla NATO; la Russia proporrebbe un patto di difesa con gli Stati Uniti nel tentativo di fermare la proliferazione nucleare in Medio Oriente; l’Arabia Saudita, non contenta della garanzia statunitense sul nucleare, svilupperebbe un proprio programma di armamenti nucleari; l’Egitto spingerebbe per un’azione militare contro l’Iran mentre la Turchia sarebbe dell’avviso di evitare uno scontro con Teheran. Se Israele dovesse diventare membro della NATO, la Turchia si ritirerebbe dall’organizzazione [NATO].

Tutte le previsioni sono basate sulle attuali politiche internazionali, secondo il Times.

http://www.panarmenian.net/eng/news/88135/

************************************************************************

  • Iran Scenario: U.S. To Bring Israel Into NATO

PanArmenian.net
January 10, 2012

Israel prepares Iran nuclear test repercussion scenarios

Israel believes that it will have to deal with a nuclear-armed Iran within a year.

Israeli officials have begun preparing scenarios for the day after a nuclear weapons test. The move is a tacit recognition that Israel is backing away from its long-held position that it would do everything in its power – including mounting a military strike – to stop Iran acquiring nuclear capabilities.

A simulation exercise was conducted in Tel Aviv last week by the Institute for National Security Studies (INSS), a think-tank. Its conclusions suggest that a nuclear test would radically shift the whole power balance of the Middle East.

The Israeli specialists assumed that the following would occur:

The U.S. would try to restrain Israel from military retaliation and propose a formal defence pact, including possibly inviting the Jewish state to join NATO; Russia would propose a defence pact with the United States in an effort to stop nuclear proliferation in the Middle East; Saudi Arabia, not content with US nuclear guarantees, would develop its own nuclear arms programme; Egypt would push for military action against Iran while Turkey would be likely to avoid a showdown with Tehran. If Israel were to become a member of NATO, Turkey would withdraw from the organisation.

All the predictions are based on current international policies, The Times reported.

http://www.panarmenian.net/eng/news/88135/

_________________________________________________________________________