Tag

, , , , , ,

  • World’s Chronicles # 31.01.2012

trad. di Vera Zasulich per GilGuySparks

Russia

Vitaly Churkin, Russia's Ambassador to the United NationsMosca – L’ambasciatore russo, Vitaly Churkin, ha detto ai giornalisti che la nuova bozza di risoluzione contro la Siria, sostenuta da USA, UE e Paesi del Golfo, ignora quelle che lui chiama le “linee rosse” poste da Mosca, oltre le quali non si non poteva andare.
Secondo Churkin: “le linee rosse includono qualsiasi indicazione di sanzioni, qualsiasi tipo di imposizione di embargo sulle armi – perché noi sappiamo che nella vita reale un embargo di armi significa che si possono rifornire di armi i gruppi illegali, ma non si possono fornire armi al governo – non possiamo accettare questo fatto.
Purtroppo, il progetto che abbiamo visto oggi non solo ignora le nostre linee rosse, ma ha anche aggiunto alcuni nuovi elementi che troviamo inaccettabili per una questione di principio.
Abbiamo bisogno di concentrarsi sulla creazione di un dialogo politico.
La Lega Araba può avere le sue idee sulla direzione che dovrebbe avere il dialogo politico, è libera di esprimere le sue idee, ma certamente il Consiglio di Sicurezza non può essere uno strumento per imporre specifiche soluzioni su altri paesi, tra cui, in questa particolare situazione, la Siria“.

http://www.voanews.com/english/news/Russia-Clashes-with-Europeans-Arabs-Over-Syria-UN-Resolution-138253134.html

*************************************************************************

Georgia

Tbilisi – Il generale John R. Allen, comandante della Forza Internazionale di Assistenza alla Sicurezza (ISAF) e delle forze statunitensi in Afghanistan, è in visita a Tbilisi per discutere sul proseguimento della Georgia “per contribuire alla pace e alla stabilità in Afghanistan”, lo ha riferito l’ambasciata americana a Tbilisi lunedì.
Il Gen. John R. Allen terrà una serie di incontri con alti funzionari del governo georgiano e militari il 30 gennaio. Visiterà e terrà anche un discorso davanti al 23° battaglione di fanteria della Georgia presso il Centro di Formazione Krtsanisi fuori Tbilisi. Il battaglione è attualmente in fase di formazione per prepararsi al dispiegamento in Afghanistan. La Georgia ha in programma di inviare quest’anno un battaglione aggiuntivo di fanteria in Afghanistan in aggiunta ai 936 soldati georgiani che già servono come parte dell’International Security Assistance Force (ISAF) a guida NATO. Di conseguenza, dopo l’invio di un battaglione in più – cioè di 749 soldati – la Georgia diventerà il più grande partecipante non NATO all’Afghanistan Security Assistance Force (ASAF) con un totale di 1.685 truppe. La Georgia ha perso dodici dei suoi soldati da quando si è unita all’operazione a guida NATO in Afghanistan nel novembre del 2009. Le truppe georgiane in Afghanistan operano senza caveat*.

(* Limiti imposti dai governi ai propri contingenti militari)

http://www.civil.ge/eng/article.php?id=24395

************************************************************************

Egitto

IL CAIRO – (AP) – Al Aboud, membro del Consiglio della Shura dei gruppi islamici, fondatore del partito e a capo dell’ala politica del gruppo, che ha vinto 16 seggi nel nuovo parlamento egiziano, ha detto che accoglierà il ritorno in Egitto di Ayman al-Zawahiri, comandante al Qaeda  “sicuro e a testa alta, con dignità e onore. C’è un problema con gli Stati Uniti che non sarebbero d’accordo ad un suo ritorno ed esercitano pressione in modo che non sia accettato dall’Egitto.”

http://www.masrawy.com/news/Egypt/Politics/2012/January/27/4763334.aspx

**********************************************************************

Azerbaijan

Baku – L’Azerbaigian è un partner prezioso della NATO, e questi rapporti si stanno sviluppando all’interno del Programma di “Partenariato per la Pace (PfP)”, l’ambasciatore rumeno in Azerbaigian, Daniel Cristian Ciobanu, ha detto in apertura della Scuola NATO in Azerbaigian lunedì.
La NATO apprezza gli sforzi di peacekeeping dell’Azerbaijan, anche in Afghanistan“, ha detto Ciobanu. Circa 30 eventi, finalizzati a sviluppare le relazioni dell’Alleanza con l’Azerbaigian, sono in programma nel 2012 come parte della cooperazione NATO-Azerbaigian. La sessione invernale della Scuola Internazionale NATO-Azerbaigian, aperta a Baku, è frequentata da circa 50 partecipanti, provenienti da 20 paesi membri e partner della NATO.

http://en.trend.az/regions/scaucasus/azerbaijan/1985735.html

***********************************************************************

Libia

Update – Partial – Jan 30 2012 [108morris108]

_______________________________________________________________________

Titolo originale Lion of the Desert
أسد الصحراء
Paese Libia
Anno 1981
Durata 172 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere guerra, storico
Regia Moustapha Akkad
Sceneggiatura H.A.L. Craig
Interpreti e personaggi

*********************************************************************

________________________________________________________________________