Tag

, , ,

  • Syria, Iran e Imperialismo (ITA-ENG, video ESP)

di Jorge Insunza

Jorge Insunza: “Guarda che il Partito Comunista della Siria, che è un grande partito comunista, serio e responsabile, e che non fa parte del governo siriano, dice che è necessario per la Siria compiere progressi nella approfondimento effettivo dell’esercizio dei diritti democratici. Che ci siano stati difetti ed errori è un fatto oggettivo. Tuttavia, l’intervento nord americano non risolverebbe alcun problema democratico. Al contrario, esso comporterebbe la creazione di un potere che sarebbe molto più repressivo che l’attuale governo, il quale permette l’esistenza di partiti che non ne fanno parte e hanno una prospettiva critica, come nel caso del Partito comunista della Siria.”


Jorge Insunza è uno dei leader del Partito Comunista del Cile. E’ membro del Comitato Centrale e della Commissione Politica. E’ attualmente responsabile delle relazioni internazionali del partito.


Questa intervista è stata trasmessa da Telesur, il 3 febbraio 2012. Il testo qui sopra è un breve estratto dell’intervista (in lingua spagnola, sottotitolata  in inglese).

http://mrzine.monthlyreview.org/2012/insunza050212.html

*************************************************************************

  • Syria, Iran, and Imperialism

by Jorge Insunza

Jorge Insunza: Look, the Communist Party of Syria, which is a great, serious, and responsible Communist Party and which is not part of the Syrian government, says that it is necessary for Syria to make progress in the deepening of the real exercise of democratic rights.  That there have been flaws and errors is an objective fact.  However, North American intervention would not solve any democratic problem.  On the contrary, it would result in the establishment of a power that would be much more repressive than the current government which allows the existence of parties that are not part of it and have a critical perspective as in the case of the Communist Party of Syria.


Jorge Insunza is a leader of the Communist Party of Chile.  He is a member of its Central Committee and Political Commission.  He is currently in charge of the party’s international relations. 
This interview was released by TeleSur on 3 February 2012.  The text above is a brief excerpt from the interview, translated into English.

http://mrzine.monthlyreview.org/2012/insunza050212.html

___________________________________________________________________________